scuola-digitale

Come riporta anche l’articolo del Cor.Com, il ministro Stefania Giannini ha evidenziato come la minore competenza digitale comporti il rischio di esclusione sociale.

Il ministro  in occasione della sigla del protocollo di intesa sul progetto FastUP School fra il Miur, Fastweb ed Eppela il ministro Stefania Giannini ha evidenziato come il processo di digitalizzazione del Paese passi per la scuola. L’alfabetizzazione digitale è un asset fondamentale nel processo di recupero del digital divide e nel successivo sviluppo digitale.

http://www.corrierecomunicazioni.it/pa-digitale/38974_giannini-senza-digitalizzazione-si-resta-esclusi-da-societa.htm (fonte Cor.Com)

digital-divide-emarginazioneLa digitalizzazione non è una moda del momento e sarà sempre più determinante per lo sviluppo dei servizi al cittadino, per la semplificazione e per la crescita economica di imprese vecchie e nuove. L’alfabetizzazione digitale, di conseguenza, diventa fondamentale non solo per cogliere le opportunità (anche economiche) che le nuove tecnologie possono rappresentare, ma anche per evitare l’esclusione sociale di cittadini meno sensibili a questa evoluzione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *