Abbassare i costi dell’impresa e aumentare la produttività

Una gestione oculata dell’impresa non può prescindere da un’attenta gestione delle risorse aziendali, da un controllo dei costi e della produttività, tuttavia, l’inadeguato utilizzo di strumenti digitali spesso comporta una scarsa competitività sia sul territorio nazionale che, soprattutto, nei confronti della concorrenza internazionale. Costi e produttività, tuttavia, non sono indissolubilmente legati e gli opportuni accorgimenti tecnologici possono determinare un abbassamento dei costi attraverso la semplificazione digitale e un contemporaneo incremento delle opportunità di business.

L’innovazione tecnologica e digitale è indicata da molti osservatori come un volano per la crescita, perchè consente un veloce scambio di informazioni (all’interno e all’esterno dell’azienda), favorisce i processi decisionali basati su dati misurabili, moltiplica le opportunità di business attraverso lo sfruttamento della rete Internet e determina, quindi, un incremento della produttività. Per questo motivo, la stessa Unione Europea ha sviluppato una serie di iniziative che rientrano in quella che comunemente è chiamata Agenda Digitale e che svelano quale sia l’importanza che l’innovazione assume nel processo di rilancio dell’economia.

L’innovazione in Italia

I grandi gruppi industriali, nella maggior parte dei casi, hanno saputo adeguarsi a questa evoluzione ma l’economia italiana, fondata sulla piccola e media impresa, non ha sempre colto l’importanza dell’innovazione e soffre la concorrenza di chi, altrove, si rilanciava attraverso lo sfruttamento delle nuove tecnologie. In questo contesto di mercato digitalizzato le PMI italiane possono guadagnare competitività investendo in innovazione, abbassando i costi di gestione, sfruttando il web per coglierne le opportunità, per creare valore, per esportare le loro eccellenze o per trovare nuovi partner.

Come digitalizzarsi?

Ogni azienda è diversa, non esiste una ricetta valida per tutti. Occorre individuare le peculiarità di ogni impresa, il tipo di prodotto o servizio prodotto, la nicchia di mercato e le caratteristiche del cliente per sviluppare assieme il progetto più adatto. E, naturalmente, cogliere le opportunità che, qualche volta, si presentano. BeeCube offre la propria competenza per individuare il percorso più adeguato alle esigenze di digitalizzazione di ogni PMI e attraverso queste pagine intende rispondere ad alcune delle domanda che più comunemente si pongono le aziende che iniziano il percorso dell’innovazione digitale.