La nostra consulenza sui servizi web sta nell’affiancare il cliente in tutte le fasi del progetto, indirizzandone le scelte e consigliando l’investimento di risorse su obiettivi che possano realmente comportare un ritorno economico per l’azienda.

Il concept è il punto di partenza di qualsiasi progetto e spesso non nasce da un’idea di business ben delineata ma dallo slancio di una persona che ambisce a qualcosa di più, un obiettivo che spesso non comprende ma che sente importante.

lampadinaPer BeeCube confrontarsi con un nuovo progetto, con le persone che lo commissionano e con i loro obiettivi è il momento più importante e stimolate, perchè in quel momento emergono tutte le aspettative, i desideri – anche irrealistici – di coloro che vogliono compiere un percorso verso la soluzione che soddisferà le loro esigenze anche se, soprattutto all’inizio, non ne hanno un’idea chiara. In quel momento, prima ancora di scendere nella praticità delle cose (il “perché è più conveniente fare così piuttosto che colà”, oppure, “sarebbe bello ma la tecnologia ancora non lo permette”), si può fare un brainstorming che spazia dalla pragmatica alla follia.

Poi sta alla nostra professionalità cogliere le criticità e le debolezze del progetto e, soprattutto, le sue potenzialità tracciando un percorso che si concretizzerà nel servizio.

Dal brainstorming alla consulenza

E’ opportuno, pertanto, definire l’obiettivo, calarlo nella realtà del mercato di riferimento, analizzare l’utenza con le sue necessità e l’offerta dei concorrenti. Bisogna confrontarsi, necessariamente, anche con le risorse a disposizione, sia finanziarie che umane e, soprattutto, con i tempi di rilascio dipendenti dalle soluzioni tecnologiche più opportune per la finalizzazione dell’obiettivo.

Solo quando tutto è stato definito nei dettagli, l’idea diventa il Progetto ed è possibile iniziare lo sviluppo.

Il servizio di consulenza sui servizi web può non esaurirsi con la consegna del prodotto (sia che si tratti di un sito web, di una web application o di un’analisi), ma spesso prosegue con un affiancamento nella gestione del servizio o con l’apporto di costanti feedback sui risultati ottenuti e sulle best practices utili per mantenere la comunicazione allineata con le mutevoli tendenze dell’utenza.